Ti sarà inviata una password tramite email.

Birrificio 24 Baroni

Omonima della capitale di Cipro, la Nicosia italiana è un comune di 14mila abitanti in provincia di Enna, il cui abitato – fondato dai Binzantini presumibilmente attorno al VII secolo e dedicato alla figura di san Nicolò – si adagia sui declivi di quattro rupi, a vigilare sulle quali torreggiano i ruderi del castello medievale.

Qui, dal 2014, sbuffano i fermentatori del marchio artigianale 24 Baroni, proiezione dell’iniziativa attuata da parte di due fratelli (entrambi ex homebrewer), Antonio e Giacomo Cosentino: i quali, dotati di un impianto da 2,5 ettolitri (su cotta singola) e da 480 come potenziale medio annuo, si avvalgono della possibilità di attingere l’acqua locale (sgorgante dalle falde dei Nebrodi e delle Madonie), nonché di utilizzare materie prime (cereali e luppolo) in parte autocoltivato, per produrre birre al momento contrassegnate da una prevalente impronta stilistica di matrice belga e anglosassone.

Informazioni e contatti

Contrada Sant’Onofrio, Nicosia (EN)
0935-646737
info@24baroni.it
www.24baroni.it

– Anno di inizio produzione: 2014
– Capacità produttiva impianto (hl a cotta): 10 HL
– Capacità cantina (hl): 80 HL
– Produzione annua stimata nel 2018 (hl): 1000 HL
– Nome e cognome soci fondatori: CONSENTINO GIACOMO E CONSENTINO ANTONIO
– Nome e cognome birraio: CONSENTINO GIACOMO E CONSENTINO ANTONIO