Ti sarà inviata una password tramite email.

Birrificio Bbbirra

Nota per il vino (la locale Malvasia, un Doc in varie versioni, quali secco e passito), ma assai interessante anche per il patrimonio storico artistico (notavoli la chiesa di San Pietro e il castello di Serravalle, dell’XI e XII secolo rispettivamente), Bosa è un comune 8 8mila abitanti circa in provincia di Oristano. Principale centro della subregione della Planargia, s’inserisce, storicamente, nel più vasto territorio del Logudoro, contrassegnato dall’uso di quella variante linguistica del sardo nota appunto come logudorese.

Nelle campagne locali si estendono i quattro ettari di cui consta la proprietà di Bosaland, fattoria innovativa che unisce colture tradizionali (olivi, aranci, frutteti, orti e altro ancora) con metodi moderni e con attività di educazione: un’esperienza che ha come proprietari di proprietà Carl Fitzpatrick e Carey Mortimer; e che, tra i propri fiori all’occhiello, trova il marchio Bbbirra, realtà artigianale operante dal 2015 con una gamma di etichette di varia ispirazione (Belgio, Germania, Gran Bretagna…), nelle cui ricette trova spazio l’ìmpiego di ingredienti territoriali come carrube e fichi.

Informazioni e contatti

Corso Vittorio Emanuele II, 43, Bosa (OR)
bosaland@gmail.com
https://www.facebook.com/bbbirra/