Ti sarà inviata una password tramite email.

Birrificio del Catria

Cantiano, borgo suggestivo e antico (l’origine è preromana), sul confine tra le Marche e Umbria, attraversato dalla Via Flaminia e posizionato ai piedi del massiccio del Catria (da cui il nome del birrificio), che, coi suoi 1700 metri di altitudine rappresenta una tra le principali vette dell’Appennino a cavallo tra le due regioni. Qui, nel 2014, Pietro Corrieri, alle spalle una formazione su più fronti (l’Università di Perugia, esperienze lavorative in Italia e in Baviera), corona il proprio obiettivo di avviare un marchio micro-brassicolo di tipo agricolo, integrandolo nel seno dell’attività ricettiva rurale di famiglia. Il suo impianto – 6 ettolitri la capacità del comparto d’ammostamento (su singolo ciclo di cottura); 45 quella media annua del sito – sforna referenze d’ispirazione varia: ad esempio tedesca, statunitense e belga.

Informazioni e contatti

Via Fossato 5/A, Cantiano (PU)
348-3968565
info@birradelcatria.com
www.birradelcatria.com

– Anno di inizio produzione: 2014
– Capacità produttiva impianto (hl a cotta): 5.5 hl
– Capacità cantina (hl): 70 hl
– Produzione annua stimata nel 2018 (hl): 250 hl
– Nome e cognome soci fondatori: Pietro Corrieri
– Nome e cognome birraio: Pietro Corrieri
– Locale: Agriturismo “Birrificio del Catria”, locale di mescita di proprietà ed alloggi turistici