Birrificio dei Castelli

Realtà piccola ma animata da grande determinazione, il marchio Castelli nasce dall’iniziativa di due amici, Giovanni Petroni e Roberto Coppa, ex homebrewer i cui esordi, avventurosi (il teatro delle operazioni, corrente l’anno 2012, era stata la cucina dismessa di un ristorante), hanno visto, e alquanto rapidamente, sviluppi ben più gratificanti. Nel 2015, il salto nella dimensione propriamente imprenditoriale, in sella a un impianto ruotante attorno a una sala cottura da 500 litri (come capacità su singolo ciclo d’ammostamento) e attestato su prestazioni medie annue da 450 ettolitri. Lo scenario in cui si sta svolgendo la loro avventura è Arcevia, comune di 4500 abitanti in provincia di Ancona, il cui tessuto insediativo confina a sud con i monti del comprensorio detto Gola della Rossa, bassorilievi appenninici che segnano un primo spartiacque tra la campagna marchigiana, prevalentemente collinare, e i primi rilievi a carattere appenninico.Quanto alle caratterizzazioni della gamma, vi troviamo ispirazioni variegate: di matrice anglosassone, belga, tedesca e statunitense.

Info e contatti

 

Via Borgo Emilio 235
Arcevia (Ancona)
320-0671253
info@birrificiodeicastelli.it
www.birrificiodeicastelli.it

 

– Anno di inizio produzione: 2012
– Capacità produttiva impianto (hl a cotta): 15
– Capacità cantina (hl): 85
– Produzione annua stimata nel 2018 (hl): 1.000
– Nome e cognome soci fondatori: Giovanni Petroni, Roberto Coppa
– Nome e cognome birraio: Giovanni Petroni, Roberto Coppa