Birrificio Articioc

Il percorso fondativo di Articioc prende vita nel 2009 dall’incontro tra il mondo degli Special Olympics e un gruppo di ragazzi già in prima linea nella diffusione del verbo artigianale sul territorio attraverso l’associazione Altafermentazione di Parma. Così come gli Special Olympics mettono in evidenza le capacità di ragazzi straordinariamente speciali nel mondo dello sport, così è nata la volontà di farlo anche nel mondo del lavoro. Il 2014 vede così luce la Cooperativa Sociale Articioc, finalizzata proprio all’inserimento professionale di persone con disabilità fisiche o mentali, con cui è avviata la produzione come beer firm.
La partecipazione a fiere e mercati ha permesso la creazione e lo sviluppo di una rete sociale collaborativa fondamentale per il consolidamento del progetto, che nel 2017 – grazie anche al contributo di Fondazione Cariparma – ha finalmente fatto approdo nel porto dei birrifici titolari di impianto. “Articioc”, in dialetto parmigiano, significa carciofo: un richiamo alla terra, ai sapori contadini, alla tavola semplice e vera. Il logo vuole rappresentare questo approccio,  attraverso la grafica delle carte piacentine – anche qui un rimando voluto alla socialità tipica del bar e dell’osteria – e la presenza di un luppolo stilizzato.
Sul versante produttivo le proposte dalla sala cotta si concentrano su tre differenti bottiglie: la Blond Ale “”Primiera”, con i  quattro sette dell’omonimo punto della scopa a capeggiare in etichetta, l’American Wheat “Angiolen”, che anche nel nome richiama l’iconico angioletto-Asso di Spade, e infine l’American IPA “Pita” marchiata dell’Asso di Denari.

j

Informazioni e contatti:

Birrificio Articioc
Via Marconi 6
Noceto (PR)
Tel. 0521.628301
info@birrificioarticioc.it
www.birrificioarticioc.it