Ti sarà inviata una password tramite email.

Birrificio Ventitré

Un gruppo di amici che, accomunati anche dalla passione per la “pinta artigianale”, decidono, dopo un buon rodaggio da homebrewers, di farne un’occupazione in regime propriamente imprenditoriale, allestendo il loro impianto di brassaggio. I “moschettieri” sono quattro, ognuno con la propria mansione; quella di responsabile della produzione spetta a Jacopo Cardinale: che a Grottaminarda (comune di 8mila abitanti in provincia di Avellino: siamo lungo la valle dell’Ufita, nel settore nord dell’Irpinia) governa un impianto, alimentato dalle pregiate acque locali, la cui sala cottura (da 2 ettolitri come capacità su singolo ciclo d’ammostamento) garantisce una resa annua la cui stima media si aggira attorno ai 70 ettolitri. Quanto al nome d’arte del birrificio, ecco qua: 23 litri è stato il volume della prima cotta; 23 è il numero civico dello stabilimento; 23 è stato il giorno della costituzione dell’impresa. Quanto all’impronta stilistica, in gamma convivono riferimento diversificati: ad esempio al Belgio, alla Gran Bretagna e agli Stati Uniti.

Informazioni e contatti

Via Perugia 23, Grottaminarda (AV)
0825-881074
info@birrificioventitre.it
www.birrificioventitre.it

Dati di produzione

Anno di fondazione: 2015
Produzione annua: 550hl (2018)
Sala cotte: 6.5hl (2018)
Cantina: 65hl