Ti sarà inviata una password tramite email.

Birra Gilac

Già dal 2007, con qualche anno dunque d’anticipo, rispetto al “boom” artigianale verificatosi attorno al 2010, a Rivoli – importante comune (50mila gli abitanti) della provincia di Torino, di origine preromana e dotato di un ricco patrimonio artistico (dal castello al campanile superstite dell’antica collegiata, detto della “Stella Maris”) – sventolano le insegne del marchio Gilac. Merito dell’iniziativa attuata congiuntamente da Adelmo Castelli (responsabile dei rapporti commerciali) e Giuseppe Piovano, plenipotenziario della produzione, al timone di un impianto da 6 ettolitri in sala cottura 8su singolo ciclo di lavorazione) e da 1500 come prestazione media su base annua. Una struttura dalla quale procede una gamma alquanto variegata nelle ispirazioni stilistiche, tra alte e basse fermentazioni, con un bel po’ di Germania, spruzzate di Belgio, Gran Bretagna e Stati Uniti, sperimentazioni più audaci (ad esempio con applicazioni di lieviti da spumante e Metodo Champenoise).

Informazioni e contatti

Via Genova 61/A, 10098 Rivoli (TO)
347-8885893
info@gilac.it
www.gilac.it

Dati di produzione

Anno di fondazione: 2007
Produzione annua: 1200 hl
Sala cotte: 7 hl
Cantina: 8400 hl