Birrificio CitaBiunda

Siamo nelle Langhe, una delle zone geografiche d’Italia a maggior vocazione vitivinicola. E’ proprio qui che Marco Marengo e Stefano Carbone decidono di aprire poco prima della Pasqua 2007 il loro Brew Pub Citabiunda (“piccola bionda” in dialetto), all’interno di una ex scuola già sede di un ristorante piuttosto conosciuto in zona, la Squola Alimentare. Marco, seppur all’epoca molto giovane, vantava già diverse ed importanti esperienze lavorative nel mondo craft nostrano (Le Baladin a Piozzo e Scarampola a Cairo Montenotte) ed estero fra Irlanda, Belgio e Cecoslovacchia.Supportate dal ristorante-pizzeria annesso al locale di produzione e da un apprezzamento crescente anche al di fuori dei confini regionali, le birre Citabiunda hanno cercato e mantenuto una frizzante spinta creativa, cedendo con sostanza alle lusinghe delle contaminazioni più disparate: quelle per certi varsi geograficamente scontate ma al tempo non banali con il mondo del vino, ma anche quelle marchiate da materie prime piuttosto originali come spezie da vin brulè, chinotto, menta, lime, cacao o zenzero, il tutto sempre senza cercare l’originalità a tutti i costi.Una matrice di curiosità ed inventiva come detto mai abbandonata che sgorga anche dalla prima linea produttiva oggi guidata da Luca Cerato e Stefano Lombardi, per una gamma che spazia dagli stili più immediati alle sperimentazioni costanti per palati più estremi. Il mondo Citabiunda si è allargato nel 2015 con l’ingresso in famiglia di un locale di mescita ad Alba e, da settembre 2021, di un’osteria tradizionale piemontese nella vicina frazione S.Rocco Seno d’Elvio.

,

Info e contatti

 Citabiunda
via Moniprandi 1/a
Neive (CN)
Tel. 0173.67129
birrificio@birrificiocitabiunda.it
birrificiocitabiunda.it
.

Dati birrificio

Data di nascita: 2007
Capacità produttiva: 5 hl
Capacità cantina: –
Produzione annua: 350 hl
Birrai: Luca Cerato
e Stefano Lombardi
Soci: Luca Cerato,
Stefano Lombardi
e Francesco Bruno
.

Le birre del birrificio CitaBiunda degustate: