Ti sarà inviata una password tramite email.

Terre di Faul

Il sontuoso contesto storico e artistico meravigliosa Viterbo è, dal 2014, la cornice entro la quale si svolge il percorso intrapreso da Filippo Miele, la cui passione per “orzi e luppoli” si traduce nella costituzione del marchio “Terre di Faul”. Alle spalle una formazione maturata prima al Cerb di Perugia, poi attraverso un’esperienza lavorativa negli Stati Uniti, il titolare del birrificio laziale (nonché responsabile della sala cottura, al timone di un impianto da 9 ettolitri come capacità di ammostamento su ciclo singolo e da 400 come prestazione media annua) si pone come missione quella di brassare partendo fondamentalmente da materia prima autoprodotta: e arriva a utilizzare, nelle proprie ricette fino al 95% di malto derivato orzo coltivato su terreni di proprietà. Quanto alle caratterizzazione della gamma, il cuore batte evidentemente verso gli orizzonti anglosassoni, quelli cioè della Gran Bretagna e, ancor più, quelli di oltre Atlantico.

Informazioni e contatti

Via Ettore Guidobaldi 29, Viterbo
0761-970754
filippomiele@gmail.com
https://www.facebook.com/terredifaul