Ti sarà inviata una password tramite email.

Birrificio Alta Quota

È il 2010 quando a Cittareale – piccolo comune (500 abitanti scarsi) in provincia di Rieti, fino al 19227 facente parte del circondario dell’Aquila (in Abruzzo, quindi), famoso per aver dato i natali all’imperatore Tito Flavio Vespasiano – si sollevano le insegne del marchio Alta Quota, realtà artigianale che nasce su iniziativa della Cooperativa “Il Gabbiano 2010” e che vede, alla consolle dell’impianto di produzione (5 ettolitri la capacità del reparto di ammostamento, su singolo ciclo di cottura; 900 ettolitri la pèrestazione media annua) un tandem formato dai birrai Andrea Lorenzini e Waleed Noori. Attorno a loro una squadra composta, complessivamente, da una dozzina di persone, la cui attività globale si concretizza in una gamma di etichette di  ispirazione varia (Belgio, Stati Uniti), ma soprattutto animata dall’intento di valorizzare i prodotti del territorio laziale: autoctoni (farro o sedano, ad esempio) come oriundi (tra cui il peperoncino)

Informazioni e contatti

Località Ricci snc,
Cittareale (RI)
346 9803923
 info@birraaltaquota.it
www.birraaltaquota.it

Dati di produzione

Anno di fondazione: 2010
Sala cotte: 12hl
Cantina: 137hl