Ti sarà inviata una password tramite email.

Rogue Ales

Marchio famoso per la grafica ispirata alla figura dello working class hero e per la fantasia (anche provocatoria, anche bizzarra) di alcune ricette, su tutte forse la Beard Beer in cui vengono inoculati lieviti provenienti dalla barba del birraio John Maier. Rogue Ales nasce nel 1988 ad Ashland, in Oregon. Soci fondatori sono Jack Joyce, Rob Strasser e Bob Woodell i quali iniziano la loro avventura aprendo un brew-pub. Confortati subito da un discreto successo, i tre sono portati, di lì a poco, a progettare una prima espansione. Si punta sulla piazza di Portaland, ben più appetitosa come bacino commerciale (maggior centro urbano dello stato) e fatalmente fortunato. A causa di una tempesta di neve che costringe Jack a cercare rifugio, incontra Mohave Neimi, titolare del Mo’s Restaurant. Attorno a un piatto del leggendario clam chowder (la zuppa di vongole) servito dalla cucina del locale, tra i due sboccia il progetto di aprire proprio lì, sul fronte del vecchio porto, il secondo brand pub targato Rogue. Mohave ha il fondo, Jack la risolutezza progettuale e nel maggio 2009 si accendono le insegne del Bay Front Brew Pub. Intanto, in marzo, nella squadra, provieniente da un’esperienza alla Alaska Brewing, è entrato John Maier, headbrewer tuttora in sella. Sotto la guida sua (in sala cotte) e del resto del team, Rogue si consolida via via nelle dimensioni e nel posizionamento sul mercato; avviando nuovi bar, avvalendosi di materie prime provenienti dai terreni della fattoria di proprietà di Independence, utilizzando botti esse stesse realizzate in autonomia e iniziando anche a elaborare distillati. Etichetta più rappresentativa? Difficile dirlo: tra le più note la Brutal Ipa.    

Informazioni e contatti

2320 OSU Drive, Newport, Oregon
001 (541) 867-3660
jim@rogue.com
www.rogue.com