Ti sarà inviata una password tramite email.

Hill Farmstead

Considerato, insieme ad Alchemist e ad alcuni altri, tra gli iniziatori del processo che ha portato a enucleare, dal grande e generale alveo delle American Ipa, il profilo prima delle versioni Northeast, poi delle cosiddette Juicy e infine delle New England o Neipa, il marchio Hill Farmstead, che deve il suo nome al fondatore Shaun Hill, è attivo dal 2010 a Greensboro, municipalità di circa 700 abitanti nel Vermont. Shaun, dopo aver imparato a brassare per un progetto di scienze quand’era studente delle superiori, si è fatto contagiare dal sacro fuoco delle fermentazioni, lanciandosi inizialmente nello homebrewing (ai tempi del college), quindi nella produzione professionale, in principio come beer-firm, appoggiandosi, in Danimarca, alla Nørrebro Bryghus e alla Fanø Bryghus (qui confezionando la linea battezzata Grassroots Brewing), per approdare infine allo status di impianto proprietario. Lo stabilimento – cui fa capo una gamma di etichette tra cui le ben note Saison Arthur e Anna, la Porter Everett, la Apa Edward – è dotato di angolo somministrazione e di vendita, con apertura dal mercoledì al sabato, in orario 12-17.

Informazioni e contatti

403 Hill Road, Greensboro, Vermont, USA 05842
001 (802) 533-7450
info@hillfarmstead.com
www.hillfarmstead.com