Ti sarà inviata una password tramite email.

De Glazen Toren

Questa fabbrica di birra nasce ufficialmente l’11 Novembre 2004, fondata da Jef van den Steen (appassionato cultore di birre belghe nonché autore di diversi libri su di esse), Dirk De Pauw (attualmente anche direttore finanziario di un ospedale ad Aalst), a cui si è aggiunto nel 2001 Mark De Neef (che possiede ancora una libreria ad Aalst). I primi due, fin dal 1988 hanno cominciato, per pura passione birraria, a fabbricare birra artigianale in casa; la passione poi ha raggiunto la professionalità attraverso il corso triennale di formazione alla scuola CTL di Gent, presso la quale si sono entrambi diplomati nel 1994. da qui il salto di categoria: hanno cominciato a produrre non più artigianalmente, e lo hanno fatto nello stabilimento dimesso della birreria Meesters a Galmaarden. Poi la produzione si è definitivamente spostata nei locali attuali, e la produzione ha avuto il suo definitivo incremento con l’arrivo del terzo socio, De Neef.

Attualmente la gamma di birre è allargata a 4 tipologie, tutte imbottigliate in confezioni da 0,75, con un impianto che permette una cotta di 20 hl per volta. Sono tutte birre ad alta fermentazione, con rifermentazione in bottiglia, e non filtrate, e tutte le bottiglie sono avvolte in una carta su cui è impresso il logo della birreria. E’ prevista una nuova catena di produzione per il 2006.

 

Kleinbrouwerij De Glazen Toren
Erpe-Pur, a pochi chilometri da Aalst, a metà strada fra Bruxelles e Gent.

Il nome deriva dal fatto che il luogo di produzione si trova in una via chiamata “Glazen Toren Weg” (Via della “torre di vetro”).