Ti sarà inviata una password tramite email.

Brouwerij Boelens

Fiandre Orientali, a Belsele è già a partire dalla metà del XIX secolo che la famiglia Boelens si dedica al brassaggio, avvalendosi delle materie prime messe a disposizione dai campi di questa regione agricola, il Waasland, sulle rive del fiume Schelda. Superate le difficoltà dovute agli effetti della prima guerra mondiale (tedeschi occupanti avevano occupato l’impianto), le devastazioni ancora peggiori della seconda fanno carneficina soprattutto dei marchi più piccoli, favorendo la via via più decisa ascesa dei marchi di media e maggiore grandezza. Abbandonata nei decenni centrali del Novecento la produzione, il marchio Boelens torna attivo con Kris, che assume la direzione dell’attività nel 1980, sfruttando la rinascita dell’interesse, affermatasi, a partire dal 1970, verso gli stili più particolari e caratterizzati. Il progetto parte concretamente nel 1993, esibisce una crescita graduale e si attesta, oggi, su uno standard di 2300 ettolitri annui. Capostipite della gamma contemporanea è la Bieken una robusta Belgian Strong Ale (da 8,5 gradi) arricchita con aggiunta di miele.  

Informazioni e contatti

Kerkstraat 7, 9111 Belsele
+3237723200
brouwerij.boelens@pandora.be

www.brouwerijboelens.be