Ti sarà inviata una password tramite email.

Brasserie Fantome

La Brasserie Fantome è stata creata nel 1988 a Soy in Vallonia su iniziativa di Prignon Dany e suo padre. Dopo aver lavorato per alcuni anni nel settore del turismo, Dany realizza il suo sogno di aprire un birrificio “vecchia maniera”, capace di riproporre lo spirito, anche sociale, delle autentiche produzioni artigianali di paese. Fantôme occupa una modesta casa colonica in pietra lungo la strada principale attraverso il villaggio di Soy nella provincia nel distretto Marche-en-Famenne.

dany prignon

Il birrificio negli anni si è guadagnato l’attenzione internazionale con birre uniche e complesse, rinomate, nel bene e nel male, per una certa incostanza produttiva.  Tra le birre più note rientrano le sue particolari variazioni sullo stile Saison, che spesso vedono l’uso di erbe, spezie o frutta. Accanto al birrificio c’è un piccolo locale aperto nei fine settimana e per le occasioni speciali. L’impianto è da 750 litri, i fermentatori troncoconici e la birra, imbottigliata a mano una ad una, è rifermentata in bottiglia.

Il nome della fabbrica di birra deriva da una leggenda della vicina città di La Roche-en-Ardenne: si dice che il fantasma della contessa Berthe de La Roche di tanto in tanto compaia ancora oggi a chi cammina tra le rovine del castello della città.

Info:
Rue Préal 8, 6997 Soy, Belgio
Telefono:+32 86477044
fantome.be

Le birre degustate: