Ti sarà inviata una password tramite email.

White Ipa del birrificio Benaco 70

Prodotte occasionalmente nell’intento di cimentarsi con profili stilistici non inclusi nella gamma in disponibilità fissa, le Limited Edition firmate da Benaco 70 (Affi, Verona) accolgono, dalla primavera 2019, questa White Ipa. La ricetta prevede un impasto secco a base di malto Pils e integrato al 15% da avena in fiocchi; acqua a medio tenore di durezza; ammostamento a infusione in modalità monostep sui 67 °C; luppolatura in amaro affidata a gettate di Columbus e Cascade, seguita da un dry hopping di solo Citra; aggiunta a fine bollitura di limone in buccia e grani di pepe nero; fermentazione neutra con inoculo di lievityo US 05.

Un mosaico procedurale che si condensa in note d’assaggio così riassumibili: colore paglierino, trama visiva velata, bel coronamento di schiuma bianca e compatta; piattaforma aromatica composita e ben integrata: cereale fresco e panificazioni a breve cottura, toni fruttati di matura freschezza (melone bianco e pesca in primis), correnti erbacee e resinose a intrecciare gli apporti della speziatura in aggiunta diretta; costruzione gustativo-palatale agile e flessibile, dotata di corporatura leggera così come la caratura alcolica (siamo al 4.5%), bollicina briosa, parabola amaricante a salire gestita con pieno controllo (40 le Ibu, per la cronaca), svolgimento morbido in abbrivio per farsi poi asciutto e infine secco nel taglio di chiusura. Buona anche la persistenza. Difficile chiedere di più…

White Ipa del birrificio Benaco 70

Nazione: Italia
Fermentazione: alta
Stile: White Ipa
Colore: paglierino
Gradi alcolici: 4.5% vol.
Bicchiere: pinta
Servizio: 6-8 °C