Ti sarà inviata una password tramite email.

New Zealand Ipa del birrificio CRAK

Campodarsego (Padova), la casa di Crak e, quindi, uno dei laboratori d’avanguardia nell’uso del luppolo in birrificazione. In questo caso luppoli di varietà neozelandese – Motueka e Wakatu – a compilare la carta d’identità di una India Pale Ale che, quanto a tipologia, classificheremo come Pacific; quanto a nome d’arte è stata battezzata con la formulazione didascalica di New Zealand.

Al servizio, una mescita dal colore dorato pieno, sostanzialmente pulito, dalla schiuma fitta e stabile; una piattaforma aromatica decisamente oceanica nella quale troviamo temi floreali (bosso, biancospino), fruttati (ananas, uva spina), agrumati (pompelmo) e resinoso balsamici (in secondo piano). Una sorsata pericolosa giacché estremamente fluida, nonostante i 7 gradi alcolici, e flessuosamente disegnata, dall’imbocco morbido alla susseguente – perentoria ma non arrogante – progressione amaricante. Femme fatale.

New Zealand Ipa del birrificio Crak

Nazione: Italia
Fermentazione: alta
Stile: Pacific Ipa
Colore: dorato
Gradi alcolici: 7% vol.
Bicchiere: pinta
Servizio: 8-10 °C