Ti sarà inviata una password tramite email.

Birrificio Oltremondo

Citata fin dall’VIII secolo dopo Cristo, la località di Montemaggiore (fino al 2016 municipio autonomo) è oggi, dopo la fusione coi confinanti Saltara e Serrungarina, una delle frazioni che compongono il Comune sparso di Colli al Metauro. Siamo nell’immediato entroterra della provincia di Pesaro e Urbino: qui, dal 2014, è attivo il marchio Oltremondo, che si dichiara ”contadino”, professando la missione – dicono i titolari, Filippo Branchini (responsabile della produzione), il fratello Matteo e il cognato Riccardo Pisu – di “produrre birra dalla terra al bicchiere”. Dai fermentatori dell’impianto marchigiano (cui “motore” è una sala cottura da 10 ettolitri, su singolo ciclo di lavorazione, per un potenziale medio annuo pari a 200) sgorgano referenze d’ispirazione variegata, che esplorano territori tipologici quali quelli belgi, britannici e statunitensi.

Informazioni e contatti

Via Borghetto 9, Località San Liberio, Montemaggiore al Metauro (PU)
392-8004103
birraoltremondo@gmail.com
birraoltremondo.it

– Anno di inizio produzione: 2014
– Capacità produttiva impianto (hl a cotta): 10hl
– Capacità cantina (hl): 40hl
– Produzione annua stimata nel 2018 (hl): 550hl
– Nome e cognome soci fondatori: Filippo Branchini, Matteo Branchini, Riccardo Pisu
– Birraio: Filippo Branchini