Birrificio Opperbacco

Il birrificio nasce nel 2008 a Notaresco, nel teramano, in una zona più nota per il vino che per la birra. Proprio per questo, Luigi Recchiuti e il socio, hanno voluto chiamare il birrificio OpperBacco utilizzando come logo il famoso bacco di Caravaggio con uno spumeggiante bicchiere di birra al posto del calice di vino. Fosse stato per Luigi il birrificio sarebbe nato già alcuni anni prima. Un rigetto da parte dell’UTF ha rallentato la realizzazione del sogno, ma la voglia di lavorare nel settore artigianale era cosi tanta che, nell’attesa che venissero ultimati gli adempimenti necessari, Luigi ha aperto un beer shop on-line e un locale di mescita. Nel 2009 è finalmente partita la commercializzazione delle sue birre.

Dopo anni di “gavetta” come homebrewer la scelta inevitabile di fare il salto nel professionismo affidandosi all’esperienza di un birraio navigato come Leonardo di Vincenzo del Birrificio Birra del Borgo. Fatto costruire l’impianto da un artigiano di Vasto è ora libero di sfogare la sua passione! Attualmente la produzione del birrificio si attesta sui 2600 ettolitri annui e si producono più di 20 diversi tipi di birra. L’impianto del birrificio si trova in uno splendido casolare ristrutturato, in mezzo alle campagne che circondano il comune abruzzese di Notaresco. Nelle vicinanze è presente anche un locale di mescita direttamente gestito chiamato Agripub in Via Casarino 19. Informazioni e contatt

Informazioni e contatti

Via Casarino, 19
64024 – Notaresco (TE)
085-2039790
info@opperbacco.it
www.opperbacco.it
https://www.facebook.com/microbirrificiopperbacco/

Anno di inizio produzione: 2009
Capacità produttiva impianto (hl a cotta): 20
Capacità cantina (hl): 280 hl + barricaia da 60 hl
Produzione annua stimata nel 2018 (hl): 3000hl
Fondatori: LUIGI RECCHIUTI , ARIANNA CALLISTI
Birraio: LUIGI RECCHIUTI
Locali di proprietà: L’AGRIPUB OPPERBACCO , VIA CASARINO 21 64024 NOTARESCO (TE)