Kore White Ipa del birrificio Epica

Tra gli esponenti più dinamici della new wave siciliana, il marchio Epica (Sinagra, Messina) firma questa White Ipa dalle caratterizzazioni peculiari e, nell’insieme, interessanti. Assenti le spezie e scelto il ricorso a un lievito neutro, a meglio sottolineare i contributi del luppolo (Citra, Chinook, Amarillo, Sorachi), il grist bill conta, invece, anche sul malto di segale, oltre che d’orzo e di frumento; introducendo in bevuta, tratti di piacevole e piccantina rusticità.

Quanto all’identikit sensoriale complessivo, eccone la sintesi. Colore paglierino diffusamente velato e ben dotato di schiuma; piattaforma aromatica decisamente estiva, di matrice fruttata (cocco, uva spina), resinosa (incenso), agrumata (lime, pompelmo, crema di limone), floreale (tiglio), erbacea; corsa gustativo-palatale leggera (4.7 la gradazione) ed equilibrata; avvio morbido, veloce l’ingresso della corrente acidula, ben amalgamato il dialogo tra le due anime fino alla chiusura segnata da una prudente amaricatura. 

Kore White Ipa del birrificio Epica

Nazione: Italia
Fermentazione: alta
Stile: White Ipa
Colore: paglierino
Gradi alcolici: 4.7% vol.
Bicchiere: pinta
Servizio: 6-8 °C