Ti sarà inviata una password tramite email.

Brasserie Caracole

E’ erede di una tradizione plurisecolare il marchio Caracole: operante con questo nome a Falmignoul ma prosecutore di un’attività esistente già dal Settecento. Il birrificio, avviato dalla famiglia Moussoux, ne portò il cognome fino al 1939, quando l’impianto venne gravemente danneggiato nel corso di una violenta tempesta (il camino crollò travolgendo altre strutture) e venduto ai Lamotte, sotto la cui gestione sarebbe arrivato al 1971; quindi, dopo una sospensione di oltre un ventennio, nel 1994 il complesso fu acquistato da François Tonglet, che ne riavviò il funzionamento, ribattezzandolo appunto Caracole. La sala cottura (visitabile, su prenotazione, insieme al resto del sito) opera ancora con modalità di riscaldamento a fiamma diretta ed è fulcro di un lavoro che si concretizza in una gamma di etichette (contrassegnate dalla chiocciola, simbolo della città di Namur) d’impronta stilistica classica, come la Troublette (Witbier da 5.5 gradi) o la Saxo, Belgian Golden Strong Ale da 8 gradi.

Informazioni e contatti

Côte Marie-Thérèse 86, Falmignoul
+3282744080
brasserie.caracole@skynet.be

www.brasseriecaracole.be