Ti sarà inviata una password tramite email.

Baden Baden del birrificio Argo

È l’estate 2018 a segnare l’ingresso in gamma, per la scuderia Argo (Lemignano, Parma), di un’etichetta che ne arricchisce l’assortimento tipologico del catalogo con una referenza in stile Pils, versione German in particolare. La ricetta – prevedendo coerentemente una luppolatura di completa ascendenza germanica, consistente in gettate di Herkules, Hallertauer Tradition, Tettnanger e Hallertauer Mittelfrüh – dà luogo a una mescita dal colore paglierino intenso, la cui massa liquida, attraversata da dosatissime velature, trova coronamento in un copricapo di schiuma abbondante e duraturo.

Estetica attraente, insomma; degno preludio a un’altrettanto godibile espressione olfattiva: fatta di cereale fresco e miele (un tocco), di tratti campestri in declinazione erbacea (fieno) e floreale (camomilla), di sottili citricità. E la freschezza che attraversa l’esperienza nasale dà la propria impronta anche alla bevuta, decisamente e gradevolmente ficcante: neutro-snella in avvio, già asciutta a centro bocca, secca nel finale; mentre la corporatura agile sostiene con disinvoltura una parabola ascendente delle amaricature che mai si spinge oltre il livello di guardia. Morigerata anche nell’alcol (appena 5 gradi e 2). Cosa volere di più dalla vita?

Baden Baden del birrificio Argo

Nazione: Italia
Stile: Pilsner
Fermentazione: bassa
Colore: paglierino
Gradi alcolici: 5.2% vol.
Temperatura di servizio: 6-8 °C
Bicchiere consigliato: calice a chiudere, Pils glass