Birre degustate, Birre italiane|22 novembre 2009 00:12

Monasta del birrificio San Biagio


Birrificio Birra Note

San Biagio

 

Monasta


Fermentazione: Alta
Stile: Strong Belgian Ale
Colore: Ambrata
Grado alcolico: 7% vol.
Bicchiere: Coppa
Servizio: 10-12°C

 

 

 

La birra, come lascia intuire il nome, viene prodotta in quello che un tempo era l’antico Monastero di San Biagio, oggi un elegante relais situato a 750 metri d’altitudine, nel Parco del Subasio.

La birra, color ambra carico, presenta una bella schiuma abbondante e persistente. L’impatto al naso non è dei più semplici, ma la rusticità che la caratterizza, poco a poco ti conquista: le sensazioni pungenti vegetali di alloro, che figura tra gli ingredienti, si fanno più nitide e apprezzabili ben ammorbidite dalle sfumature mielate e balsamiche (tè verde). Passando all’assaggio però ci si sente come traditi… Infatti, nonostante un attacco dolce e avvolgente, l’intensità aromatica e la complessità che il naso e la tipologia ci suggerivano mancano l’appuntamento. Nel complesso la birra risulta piacevole e la semplicità al gusto, la leggera vena acida e la lieve astringenza rendono la birra estremamente bevibile.

 

Degustata in bottiglia il 15/11/2009

 


Condividi!