I migliori eventi italiani con protagonista la birra artigianale

Di seguito segnaliamo i maggiori eventi dedicati alla birra di qualità elencati in ordine temporale.

Birraio dell’Anno

12316671_180715382280032_3617125630786323447_n

Quando: Gennaio
Dove: Teatro ObiHall – Firenze
Orario: 12 -01
Costi: ingresso e gettone per le degustazioni
Degustazioni guidate: gratuite e a pagamento
Cucina: Street Food di qualità
Musica live: no
Sito: birraiodellanno.it
Email: comunica@fermentobirra.com

Il premio, ideato e organizzato dal network Fermento Birra, che ogni anno riconosce il miglior artigiano della birra italiana, da vita ad un appuntamento imperdibile per ogni appassionato, ricco di emozioni birrarie garantite da un’offerta ultra-selezionata composta da 100 birre artigianali alla spina prodotte dai 25 birrifici italiani individuati dal voto degli oltre 100 esperti interpellati. Al noto degustatore Lorenzo “Kuaska” Dabove il compito di pronunciare la domenica l’atteso nome del vincitore dell’ambito premio Birraio dell’Anno, oltre a quello del miglior Birraio Emergente, riconosciuto al produttore con meno di due anni di esperienza. L’evento è impreziosito da degustazioni guidate e incontri gratuiti, e da momenti di approfondimento nell’area Beer Match (prenotazione obbligatoria). Protagonista anche lo street food di qualità.

Beer Attraction

beer attraction

Quando: Febbraio
Dove: Rimini- Fiera
Orario: 10.00-19.00
Costi: ingresso e gettone per le degustazioni
Degustazioni guidate: sì
Cucina: no
Musica live: sì
Sito: beerattraction.it
Email: infovisitatori@riminifiera.it

A febbraio, negli spazi di Rimini Fiera, si svolge Beer Attraction, evento tematico sulla produzione artigianale che si qualifica come International craft breweries show (con banchi di degustazione di decine e decine di marchi nazionali ed esteri), che propone anche un ricco calendario di appuntamenti collaterali: dalla cerimonia di consegna dei riconoscimenti attribuiti nell’ambito dell’atteso premio “Birra dell’Anno” (a cura di Unionbirrai), fino allo svolgimento di momenti didattici, quali veri e propri minicorsi.

IBF Milano (Italia Beer Festival)

Quando: Marzo
Dove: East End Studios – Studio 90, via Mecenate 90 – Milano
Orario: venerdì dalle 17.00 alle 02.00; sabato dalle 12.00 alle 02.00; domenica dalle 12.00 alle 24.00 e lunedì dedicato ai soli operatori dalle ore 11.00 alle ore 02.00
Costi: biglietto d’ingresso 8 euro – bicchiere cauzionato – 1 euro 10cl, 2 euro 20cl
Degustazioni guidate: sì
Cucina: sì
Musica: si
Sito: Italia Beer Festival

Evento itinerante dedicato alla birra di qualità, nato proprio a Milano nel 2005. L’appuntamento milanese è quello più collaudato e atteso fra le varie iniziative realizzate dall’Associazione Degustatori Birra. All’interno è organizzato anche il Campionato Italiano Degustatori Birra che nominerà la miglior birra del salone oltre ad alcuni laboratori gratuiti con degustazioni guidate (prenotazione obbligatoria).

FrankenBierFest

Quando: fine marzo (da venerdì a sabato)Frankenbierfest
Dove: Limonaia di Villa Torlonia, via Spallanzani, 1A – Roma
Degustazioni guidate: sì
Cucina: sì
Costi: ingresso gratuito. Acquisto birra a gettoni (1 gettone = 1 ): assaggio 2 gettoni; 25 cl 2 gettoni; 50 cl 4 gettoni (birre speciali 5)
Musica: no
Sito: frankenbierfest.com
Email: info@publigiovane.com

A Roma, un angolo di Franconia perfettamente ricreato, atmosfere comprese. La manifestazione propone un autentico distillato della genuinità rustica di questo territorio della Germania centrale, che partecipare di persona (con tanto di famiglie al seguito) molti braumeister: sono loro stessi, infatti, a spillare i propri nettari, secondo il sistema più tradizionale, direttamente dalle botti. Una trentina i marchi presenti, per una tre giorni che garantisce anche l’opportunità di gustare piatti della gastronomia tipica della regione.

Pils Pride

Quando: Maggio (sabato e domenica)
Dove: Lurago Marinone (Como) via Castello, 51 – 22070 Lurago Marinone (Co) – presso il brewpub Birrificio Italiano
Orario: Sabato 8 maggio dalle 15:00 alle 02:00; Domenica 9 maggio dalle 12:00 alle 00:00
Degustazioni guidate: sì
Cucina: sì
Costi: ingresso libero
Musica live: no
Sito: Pagina Facebook
Email: info@birrificio.it

E’ l’appuntamento più atteso dagli amanti delle autentiche Pils. Un evento che ha il chiaro obiettivo di ridare dignità a una tipologia birraria molto diffusa a livello industriale ma che presenta rari esempi di eccellenza. Per questo nasce il Pils Pride: per far tornare orgogliosi i birrai che le producono e gli appassionati consumatori. La cucina del brewpub rimarrà aperta durante tutta la manifestazione, con proposte pensate appositamente per l’abbinamento alle Pils. Degustazioni e incontri dedicati alla tipologia più amata e diffusa al mondo.

Arrogant Sour Festival

Quandoarrogant sour: maggio (da venerdì a sabato)
Dove: Chiostro della Ghiara, via Guasco 6 – Reggio Emilia
Degustazioni guidate: sì
Cucina: sì
Musica live: sì
Costi: ingresso 7 euro, comprensivi di bicchiere e taschina portabicchiere a tracolla. Assaggio birra (la dose è 15 cl) con pagamento a gettoni (1 gettone = 1 ): il prezzo sta fra 2 o 3 gettoni, in funzione del tipo di birra.
Sito: arrogantsourfestival.it
Email: info@arrogantsourfestival.it

In tema di birre acide, la massima rassegna di settore, a livello italiano, e già tra le più rilevanti su scala europea. Primo promotore, l’Arrogant Pub di Reggio Emilia; teatro della manifestazione, nel pieno centro storico della città, il Chiostro della Ghiara, edificio risalente agli inizi del Settecento e annesso alla Basilica della Madonna della Ghiara, un capolavoro dell’architettura barocca oggi struttura d’accoglienza extralberghiera. Oltre cento prodotti alla spina, beer shop, momenti di approfondimento e di incontro con personaggi di spicco del mondo brassicolo, in specie publican, a partire dal “padrone di casa”, Alessandro Belli dell’Arrogant Pub

Isola Birra

Quando: giugno
Dove: Cagliari
Orario: 19.30-2.00
Degustazioni guidate: sì
Cucina: sì
Costi: ingresso libero
Musica live: sì
Sito: isolabirra.com
Email: info@isolabirra.com

Consolidato festival sardo che riunisce stand di numerosi birrifici – sia isolani che italiani e stranieri – per un banco spine con spillatura operata direttamente dai mastri birrai in persona. Come tradizione sarda vuole, ricca e di qualità il settore gastronomico, con punti ristoro che propongono piatti tipici del Sulcis-Iglesiente. Da segnalare, in programma, laboratori di degustazione, la partecipazione di artisti di strada e l’esecuzione di musica dal vivo (dalle 19).


Villaggio della Birra

Quando: secondo week-end di settembre
Dove: Bibbiano – Buonconvento (Siena)
Orario: dalle 12:00 alle 00:00
Degustazioni guidate: si
Cucina: sì
Costi: gettoni per acquisto birre (2 euro 15 cl, 4 Euro 30 cl)
e bicchiere da assaggio
Musica live: sì
Sito: villaggiodellabirra.com
Email: info@villaggiodellabirra.com

Un appuntamento ogni anno sempre più tappa obbligata per ogni appassionato di birra artigianale. Nelle splendide crete senesi, un vero e proprio meeting tra culture birrarie: la secolare belga, la spumeggiante realtà italiana, i marchi ospiti da vari angoli del pianeta. Occasione pressoché unica per degustare tante birre artigianali, spiegate e raccontate dai rispettivi creatori. Il programma prevede la presenza di isole gastronomiche, lo svolgimento di laboratori, l’allestimento di un corner dedicato alle tipicità belghe più tradizionali, a partire dai Lambic.

Fermentazioni

fermentazioni logoQuando: metà settembre (da venerdì a sabato)
Dove: Officine Farneto via dei Monti della Farnesina, 77 – Roma
Degustazioni guidate: sì
Cucina: sì
Costi: ingresso 8 , comprensivi di bicchiere e porta bicchiere . Acquisto birra con gettoni (1 = 1 ): 10 cl 1 gettone; 20 cl 2 gettoni
Musica live: sì.

Sito: fermentazioni.it
Email:info@fermentazioni.it.

Uno dei saloni birrari ormai affermati nel calendario annuale degli eventi di settore. La tre giorni settembrina, allestita negli spazi delle Officine Farneto, focalizza la propria attenzione sui microproduttori di casa nostra (una trentina i marchi espositori, con le rispettive creazioni), ma volge lo sguardo anche al di là dell’orizzonte brassicolo: prevedendo una parte gastronomica (seguita da Eataly, tra i partner della manifestazione), un programma di seminari e laboratori (ai quali contribuisce Slow Food Roma) e anche una “sezione” artistica, con musica dal vivo, mostre fotografiche e altro ancora.

Eurhop

Qeurhop logo genericouando: metà ottobre (da venerdì a sabato)
Dove: Salone delle Fontane dell’Eur, via Ciro il Grande 10, Roma
Degustazioni guidate: sì
Cucina: sì
Costi: ingresso 10 , comprensivi di bicchiere, taschina porta bicchiere, guida alle birre in degustazione e 3 gettoni (del valore di 1 euro ciascuno). Acquisto birra con gettoni (1 gettone= 1 ), prezzi variabili da prodotto a prodotto: mezzo bicchiere 2/4 , bicchiere intero 4/6
Musica live: no
Sito: eurhop.com
Email: info@eurhop.com

EurHop è il salone internazionale che in ottobre fa di Roma una delle vere e proprie capitali del movimento continentale della birra artigianale. Oltre cinquanta i marchi presenti, dall’Italia e dall’estero, per la rassegna che, nell’arco di tre giornate, trasforma il Salone delle Fontane dell’Eur in una grandiosa “agorà”, nella quale si assaggia, ci si confronta, e si spilla da due banconi lunghi 45 metri, la cui attività crea l’atmosfera di un immenso pub. E poi gastronomia, degustazioni, approfondimenti: il tutto sotto la regia di un’organizzazione che vede, in tandem, la Publigiovane (editrice della rivista Fermento Birra Magazine) e il noto pub capitolino Ma Che Siete Venuti a Fà.